10 HOTEL CRAZY

L'HOTEL FOLLE
Traduzione a cura di Blanche Rodríguez Calderara


Tutti stanno suggerendo, insinuando, a caratteri cubitali
Gli idioti ed in effetti la minoranza
Che sono sciupato e stressato
Tutti loro dovrebbero domandarsi perchè diamine non lo sono!

Sto per dire la mia verità, perché credo di perderla
Mi sento come liberato, solo un pochino
E sono come un pezzo di Big Mac in un Happy Meal
Non sono sicuro di cosa dico e di come mi sento

Sto entrando nel'hotel Folle
Lasciando le mie valigie nella lobby
Le scale di velluto non fanno rumore
Mentre stiamo andando ai piani alti

Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento
Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento

Ho il diritto di votare, e mi posso riprodurre
E posso dire una bugia, come racconto la verità
Ho pensieri strani, faccio cose folli
Ho dei momenti speciali per le mie esigenze speciali
Presento me stesso come un tipo normale
Ti guardo negli occhi quando parlo con te
Giusto un tocco della vecchia società
Se è empatia immagino che non lo saprò mai

È sensazionale, io tengo davvero solo a me
E se questo fosse la fine della strada, voglio un’altra strada
E l’unica cosa che loro dovrebbero dare un’occhiata, è il mio lato b!

Sto entrando nell'hotel Folle
Lasciando le mie valigie nella lobby
Le scale di velluto non fanno rumore
Mentre stiamo andando ai piani alti
Sto entrando nell'hotel Folle, e se mi disturbi
Ti farò impazzire, ti farò diventare triste
Ti farò voglia di essere qui

Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento
Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento
Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento
Aggrappandosi a qualcosa che se n’è andato via nel vento

Credo di farcela, credo di farcela
Credo di farcela, credo di farlo
Credo di farcela
_________________________

Hotel Crazy

Everyone’s suggesting, inferring, in bold type
The idiots and actually the minority
That I'm wasted, that I’m strung out
They all should be wondering why the hell I'm not!
I’m gonna speak my truth, I think I'm losing it
Feel kinda liberated, just a little bit
And I'm a Big Mac short of a happy meal
Not sure what to say or how to feel
Checking into Hotel Crazy, leaving all my bags in lobby
The velvet stairs don’t make a sound as we’re heading up to higher ground
Holding onto something that’s gone in the wind
Holding onto something that’s gone in the wind
I’ve got the right to vote, and I can reproduce
And I can tell a lie, just like I tell the truth
I have crazy thoughts, I do crazy deeds
I have special times, for my special needs
I present myself as a normal dude
Look you in the eye when I talk to you
Just a touch of the old socio
Is it empathy I guess I’ll never know
It’s sensational, I really only care about me
And if it’s the end of the road, I want a new road
And the only thing they should be checking out is my ass!
Checking into Hotel Crazy, leaving all my bags in lobby
The velvet stairs don’t make a sound as we’re heading up to higher ground
Checking into Hotel Crazy, do disturb me
Gonna make you mad, gonna make you sad, gonna make you wanna be here
Holding onto something that’s gone in the wind
Holding onto something that’s gone in the wind
Holding onto something that’s gone in the wind
Holding onto something that’s gone in the wind
I think I can do it, I think I can do it
I think I can do it, I think I can do this
I think I can do it, I think I can do it
I think I can do this, I think I can do it

Nessun commento:

Posta un commento

Il Team Traduttori

Attivo da ormai oltre sei anni, il Team Traduttori del Diario Italiano di Robbie Williams è formato da un gruppo di giovani appassionati.

Seguici tramite email!